Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

25 Marzo: Dantedì

Contenuto in: 

Il 25 Marzo è il “DANTEDÌ”, giornata che l’Italia ha deciso di dedicare al suo più grande poeta: Dante  Alighieri.

La prima Edizione si è tenuta nel 2020 in modalità virtuale.

La seconda edizione ha un valore ancora più simbolico: nel 2021 cadono anche 700 anni dalla morte del Sommo Poeta.

Laboratori di realtà virtuale, videogiochi, app sulla geografia dantesca. E ancora, declamazioni, versi in rap, endecasillabi cantati in coro. Sono alcune delle attività messe in campo dalle scuole italiane per il #Dantedì,

Il poeta rivive nelle opere e nelle attività delle ragazze e dei ragazzi come narratore di sentimenti, paure e speranze universali. Come guida in questo periodo oscuro. Mentre la Commedia si trasforma in una metafora dei nostri tempi. 

“Voglio ringraziare tutta la nostra comunità scolastica per il grande impegno profuso in occasione di queste celebrazioni. Come sempre, nonostante il momento difficile, la scuola ha saputo guidare le nostre ragazze e i nostri ragazzi, condurli in un percorso fatto di studio, approfondimento, aiutandoli a far proprio il messaggio di Dante e dei suoi versi bellissimi e sempre estremamente attuali”, sottolinea il Ministro dell’Istruzione, Professor Patrizio Bianchi. 

link al sito del Ministero dell'Istruzione 

link alla sezione dedicata all'avvenimento, sul sito del ministero della Cultura: www.dantesettecento.beniculturali.it

Nel file allegato alcuni dei principali eventi del #Dantedì 2021.

AllegatoDimensione
PDF icondante-conferenzastampa-slide-web.pdf4.68 MB

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.78 del 20/01/2021 agg.21/02/2021